Passa ai contenuti principali

Fa talmente male - Giusy Ferrreri

Giusy Ferreri canta fa talmente male al Festival di Sanremo

Giusy Ferreri unica sopravvissuta dei reality.

Giusy Ferreri ha già interpretato diversi brani di successo, ma non è stata ancora consacrata tra le grandi interpreti, quindi, teme di fare la fine di tutti coloro che, come lei, sono usciti da questi reality. Ecco perchè sta lavorando per essere sempre sulla cresta dell'onda. Ed ammettiamolo pure: tra vari festival e brani di diverso genere, ci sta riuscendo bene. Non poteva quindi mancare al festival della canzone italiana di Sanremo e lo fa con una canzone dal testo drammaticamente Sanremese!

Fa tanto male: un testo drammaticamente sanremese.

La canzone si intitola "Fa tanto male", e, ovviamente, a fare tanto male al cuore è una storia d'amore. Si sa: al festival delle banalità, se vuoi andare sul sicuro, punta sul banale. Non resta che aspettare la presentazione del brano e sperare che almeno l'interpretazione e gli arrangiamenti siano degni di questo nome.

Giusy Ferrery e il dolore per un amore finito

Torniamo al testo: la solita ragazzina depressa che sta a casa mentre fuori piove. È talmente depressa che persino la pioggia che sente dietro le finestre le sembra una cosa piacevole, è il sintomo che almeno qualche cosa ancora si muova, che il mondo vada comunque avanti, che qualcosa possa ancora succedere. Ma nemmeno queste sensazioni e questi pensieri bastano a cancellare il dolore che porta dentro! Il dolore è fortissimo e onnipresente! C'è in ogni istante. Ogni istante della vita, bello o brutto che sia, è contaminato da questa sofferenza, da questa assenza.
Ho cercato significati nascosti, finezze, allusioni, metafore, ma... niente. Proprio un capolavoro di banalità! Poi, nulla da dire, nel suo è scritto anche bene. Le frasi sono dirette ed efficaci, in armonia col nuovo stile rap di scrivere i testi. Alcune espressioni sono anche forti, ma a parte questo poca cosa. Buona fortuna Giusy e auguriamoci che non sia l'inizio della discesa.

Testo della canzone fa talmente male di Giusy Ferreri

Se fuori piove
È l’illusione che qualcosa ancora si muove
I sintomi dell’amore sono altrove
Ci siamo fatti trasportare
Dall’odore di sensazioni nuove
Incapaci di dissolvere nell’aria le speranze,
In assenza di risposte formulo domande.
Vorrei sentirti dire
Che a tutto ci sarà una soluzione
Non sento più il rumore della voce
Il tuo silenzio è già fatale
Ogni istante fa talmente
Fa talmente male.
Vorrei sentirti dire
L’amore non conosce condizione
Che dici se riuscissimo a evitare
La fine più banale
Ogni istante fa talmente
Fa talmente male.
E fuori piove
Un sentimento ha smosso tutto
Non c’è niente che
A questo punto devi farti
Perdonare perché non c’è più
Nulla che mi devi
Amore, hai colpe da espiare
Impossibile per me restare ad osservare
Troppe le complicazioni da considerare.
Vorrei sentirti dire
Che a tutto ci sarà una soluzione
Non sento più il rumore della voce
Il tuo silenzio è già fatale
Ogni istante fa talmente
Fa talmente male.
Vorrei sentirti dire
L’amore non conosce condizione
Che dici se riuscissimo a evitare
La fine più banale
Ogni istante fa talmente
Fa talmente male.
Per me
Per me
Per me
Ogni istante fa talmente
Fa talmente male.
Vorrei sentirti dire
Che a tutto ci sarà una soluzione
Non sento più il rumore della voce
Il tuo silenzio è già fatale
Ogni istante fa talmente
Fa talmente male
Per me

Commenti

Post popolari in questo blog

Blowin' in the wind - Bob Dylan

Stati Uniti in guerra! Ed ecco la meraviglia del grande poeta! Blowin'in in the wind, come tutti i brani di Bob Dylan, si presenta con un testo semplice e profondo. Ancora una volta devo ricordarvi che siamo nel 1963 e che gli Stati Uniti sono in guerra. Ancora una volta il poeta ci parla di guerra, ma sempre dall'alto, senza alzare il dito, senza toni forti, senza accuse. Anzi, in questo brano sembra quasi che fare la guerra sia uno degli istinti dai quali l'uomo non si potrà mai liberare. Prima di spiegare il significato del testo ve lo pubblico nella versione originale in inglese e nella sua traduzione (per quanto tradurre una poesia sia di fatto impossibile) in italiano.

Sally - Vasco Rossi

Chi è Sally. Non tutti hanno ancora capito che quando Vasco scrive una canzone autobiografica si nasconde sempre dentro un alter ego femminile. Ne sono esempi canzoni come Albachiara (il cantante di Zocca che parla della sua diversità) o Jenny è pazza (il cantante che, come molti adolescenti, passa le ore chiuso in camera, inducendo gli altri a credere nella sua pazzia). Sally è uno di questi alter ego. Si tratta di una delle canzoni più riuscite del rocker, tanto che egli stesso ha dichiarato in un'intervista che a volte vorrebbe fare un concerto solo per cantare questo brano.

My way - traduzione e significato testo

Non ho specificato My way - Frank Sinatra poichè il testo è stato scritto da Paul Anka sulle note di "Comme d'habitude" di Claude Francois. Però il cantante canadese non si è limitato a tradurre il brano, ma lo ha riscritto da capo. Il testo di Paul Anka è quello che canteranno Elvis Presley, Mirelle Mathieu, Nina Hagen, Michael Buble, Sid Vicius e, naturlamente, The Voice. Noi faremo riferimento a questa versione.